SENZA MASCHERA – laboratorio in movimento
condotto da Dario Perniconi e Davide Marzattinocci

Voglio sentirmi libero/a di vivere le emozioni e condividerle con gli altri.
Voglio superare il giudizio e non esserne più impaurito/a.
Voglio scoprire nuove parti di me e stupirmi del mio potere.
Voglio avere il coraggio di guardarmi con occhi nuovi, senza maschere e mostrarmi
per ciò che sono.
Voglio trovare il mio posto nel mondo, qui ed ora.
Voglio abbracciare con il cuore, stringendo relazioni profonde e reali, fatte di
sincerità, rispetto e fiducia.
Voglio vivere la mia vita fino in fondo, godendo di ogni aspetto di questa esperienza
grandiosa.

SENZA MASCHERA – laboratorio in movimento è tutto questo. Una possibilità che ci
concediamo di superare i nostri limiti, di sondare aspetti di noi e dell’esistenza che
sono sempre stati lì ma che spesso non ci concediamo di vivere.
Attraverso pratiche in movimento, meditazioni, esperienze di ascolto e controllo
dell’energia proveremo a liberarci di tutti i veli che coprono la nostra essenza,
impareremo a trovare e rispettare i nostri tempi e spazi, il nostro posto nel mondo,
allargheremo i confini delle nostre percezioni ed infine andremo alla scoperta della
libertà di essere noi stessi, nell’intimità di un ascolto interiore e nella relazione con
gli altri.

Davide Marzattinocci è attore, regista, burattinaio, arteterapista ad orientamento
psicofisiologico, instancabile lettore, cercatore di maestri dai quali apprendere come
integrare e trasformare il proprio percorso artistico e personale.
La sua ricerca è volta a raggiungere uno stato di integrazione psicofisica della
persona attraverso il teatro, il movimento, la voce, il canto.

Dario Perniconi praticante, studente ed insegnante di alchimia trasformativa,
meditazione e lavoro di coscienza.
Operatore olistico attraverso lo shiatsu, pranoterapia ed erboristeria.
Nel corso della sua vita ha sviluppato la conoscenza di molte tecniche di
trasformazione interiore, ha imparato ad ascoltare e a giocare con l’energia.
Facilita il lavoro di conoscenza si sé e ci accompagna verso la risoluzione dei conflitti
e la scoperta della nostra capacità di creare la nostra realtà

Annunci