Training aperto con Metamorfosi Teatro

Metamorfosi Teatro offre ad attrici ed attori la possibilità di partecipare al training fisico e vocale.
Verrà richiesto ad ogni partecipante un contributo di euro 8.
Vi invitiamo venerdì 23 febbraio dalle 16 alle 19 al Centro di Cultura Popolare Tufello, via Capraia 81, Roma.
Prenotazione obbligatoria a infometamorfositeatro@gmail.com
o al numero 3401486357.

Annunci

25 febbraio – PrincipeRsa al CCPTUfello

Una principersa di sangue reale sta vagando nel bosco senza più ritrovare la
strada di casa, quando viene rapita dallo sgradevole Gigante Maleodorante e
diventa…una princi-presa!
Un racconto “pazzo”, una fiaba di continue trasformazioni in cui le parole
giocano tra loro facendo scaturire situazioni surreali e umoristiche.
Principersa è un personaggio che vorrebbe essere principessa, vorrebbe avere le
attenzioni di tutti, vorrebbe vivere un sogno perenne di perfezione e bellezza…
ma in ogni sua avventura si ritrova delusa, ridimensionata nei suoi desideri
di grandezza. Nel tentativo di fare della sua vita un sogno si ritroverà
invece ad eseguire compiti poco regali e principeschi, fino a giungere felicemente alla conclusione che non vale la pena fare la principessa.

Principersa è uno spettacolo ispirato a Principerse e filastrane di Silvia Roncaglia
Nuove Edizioni Romane.con Aurora Fiorellino, Davide Marzattinocci
scenografie di Giulia Scala
regia di Davide Marzattinocci.

IL GRADO ZERO DELL’AZIONE – per una ricerca della verità in scena

IL GRADO ZERO DELL’AZIONE

per una ricerca della verità in scena

 

Il workshop si propone di lavorare su semplici azioni teatrali allo scopo 

di arrivare ad un grado zero dell’azione stessa.

Tendere verso il grado zero significa compiere un percorso

di limatura e contenimento di tutti gli 

elementi che sempre portano l’attore ad illustrare e a mostrare

i propri stereotipi, quindi a “recitare”. 

Attraverso un lavoro fondato su ripetizione e precisione si proverà

a raggiungere un livello di essenzialità dell’azione.

Solo in questo modo, partendo dal grado zero dell’azione, si potrà permettere 

l’emersione di un materiale originario, vivo e vero, che permetterà

all’attore di essere presente 

in scena, quindi di essere veramente creativo e generatore

di significati per se stesso e lo spettatore.

Il workshop prevede: training fisico e vocale, costruzione individuale di un’azione, lavoro sulla ricerca del grado zero della medesima azione, performance finale di gruppo.

Il workshop si svolgerà presso Tedavì98, via Dino Campana 6, Firenze,

sabato 14 aprile (ore 10/19) e domenica 15 aprile 2018 (ore 10/16).


Condotto da Davide Marzattinocci di Metamorfosi Teatro

https://metamorfositeatro.wordpress.com/about/

INFO & ISCRIZIONI: 

334 5981677 – tedavì98comunicazione@gmail.com – Chat Pagina FB Tedavì98

Laboratorio teatrale migranti

Il gruppo teatrale composto da ospiti del centro di accoglienza straordinario
per richiedenti asilo e rifugiati “Il Gelsomino”,
offre ad attrici e attori la possibilità di intraprendere un percorso formativo di teatro
che ha come fine l’integrazione tra culture diverse.
Il percorso è gratuito.
Condotto da Aurora Fiorellino di Metamorfosi Teatro.
Promosso dalla cooperativa Sinergy.
Contatti
Aurora Fiorellino   3463549384      aurora.fiorellino@gmail.com

FORMAZIONE TEATRALE per ATTRICI e ATTORI

lab romeo e giulietta-page-001

FORMAZIONE TEATRALE per ATTRICI e ATTORI

laboratorio su Romeo e Giulietta di William Shakespeare

Il laboratorio teatrale di Metamorfosi Teatro è un percorso formativo per chi volesse diventare attore o per chi lo è già ma necessiti di ulteriore formazione.

Il laboratorio si caratterizza per un lavoro sulle azioni fisiche allo scopo di arrivare ad un grado zero dell’azione stessa.

Tendere verso il grado zero significa compiere un percorso di limatura e contenimento di tutti gli elementi che sempre portano l’attore ad illustrare e a mostrare i propri stereotipi.

Attraverso un lavoro fondato su ripetizione e precisione si proverà a raggiungere un livello di essenzialità dell’azione.

Solo in questo modo, partendo dal grado zero dell’azione, si potrà permettere l’emersione di un materiale originario, vivo e vero, che permetterà all’attore di essere presente in scena, quindi di essere veramente creativo e generatore di significati per sè stesso e lo spettatore.

Il laboratorio prevede: training fisico e vocale, costruzione dell’azione, lavoro sulla ricerca del grado zero della medesima azione, lavoro su testo e azione, costruzione di uno spettacolo.

Si prevede la costruzione di una breve performance tratta da Romeo e Giulietta di William Shakespeare, da rappresentare al CCPTufello (e poi eventualmente in altri spazi) nel mese di giugno 2018 e successivamente, per chi volesse continuare il percorso, la costruzione di uno spettacolo tratto dal medesimo testo.

Condotto da Davide Marzattinocci.

Ogni venerdì dalle 9,30 alle 14 a partire dal 12 gennaio 2018.

Centro di Cultura Popolare Tufello, via Capraia 81 Roma.

Primo incontro gratuito.

Info: 3401486357

infometamorfositeatro@gmail.com

FB Metamorfosi Teatro

www.metamorfositeatro.wordpress.com

Il grado zero dell’azione – sessione di training per attrici e attori

Il grado zero dell’azione – sessione di training per attrici e attori

Il training di Metamorfosi Teatro si caratterizza per un lavoro su semplici azioni fisiche allo scopo di arrivare ad un grado zero dell’azione stessa.
Tendere verso il grado zero significa compiere un percorso di limatura e contenimento di tutti gli elementi che sempre portano l’attore ad illustrare e a mostrare i propri stereotipi.
Attraverso un lavoro fondato su ripetizione e precisione si proverà a raggiungere un livello di essenzialità dell’azione.
Solo in questo modo, partendo dal grado zero dell’azione, si potrà permettere l’emersione di un materiale originario, vivo e vero, che permetterà all’attore di essere presente in scena, quindi di essere veramente creativo e generatore di significati per sè stesso e lo spettatore.
Il workshop prevede: training fisico e vocale, costruzione di un’azione, lavoro sulla ricerca del grado zero della medesima azione, lavoro su testo e azione.
Condotto da Davide Marzattinocci.

Sabato 21 ottobre 2017 – ore 9,30/16
Centro di Cultura Popolare Tufello, via Capraia 81, Roma.
Prenotaziomne obbligatoria. Posti limitati.

Info: 3401486357
infometamorfositeatro@gmail.com
FB Metamorfosi Teatro

www.metamorfositeatro.wordpress.com

Teatro e disabilità: cercasi attrici/attori volontari per laboratorio teatrale.

Teatro e disabilità: cercasi attrici/attori volontari per laboratorio teatrale.

Signore e signori, pizzaioli e ingegneri, cassieri e pallavolisti, collezionisti di dentiere e sognatori di periferia, amanti delusi e filosofi stanchi, la compagnia Teatro del Lipirone cerca attrici e attori volontari che vogliano sperimentare una esperienza formativa con la disabilità.

Il laboratorio teatrale per e con persone con disabilità è condotto da Metamorfosi Teatro e promosso dalla cooperativa sociale il Brutto Anatroccolo si svolgerà ogni giovedì a partire da ottobre dalle 16 alle 18 al CCPTufello in via Capraia 81, Roma.

Per info e per colloquio preliminare: 3401486357.
infometamorfositeatro@gmail.com

Foto di Enzo Francesco Testa

S.Antonie a casa tua!! Concerto a baratto.

Metamorfosi Teatro ti offre un concerto d’attore a casa tua in cambio di una cena o un pranzo e di un dono a scelta.

Sant’Antonie lu nemice di lo dimonie è un concerto di canti tradizionali, di lotta, cristiani, anarchici, di lavoro e migrazione.

I canti provengono da Umbria, Lazio, Toscana, Emilia-Romagna, Abruzzo.

Veniamo a casa tua a cantare e suonare per te e per chi tu voglia invitare.

In cambio ti chiediamo la cena o il pranzo ed un dono a tua scelta.

Suonano e cantano Aurora Fiorellino e Davide Marzattinocci.

Per info e prenotazioni:

infometamorfositeatro@gmail.com

tel; 3401486357

di sette estati – una storia di pedofilia – 3/4 dicembre – Roma

locandinaweb

https://youtu.be/MR4JNoNJbLs

Sulla pedofilia.

Una questione della quale sembra non si parli abbastanza.

Un tema che agita in ogni essere umano i pensieri più terribili.

Una problematica difficile da riconoscere, prevenire, estirpare.

Il lavoro di Metamorfosi Teatro vuole portare l’attenzione sul problema della pedofilia raccontando le dinamiche che rendono possibile una violenza in grado di lasciare i segni sulla vittima per tutta la vita.

 Lo spettacolo trae ispirazione dalla testimonianza di una vittima, legata al suo abusante per quattordici anni. Diverse le voci: la voce della bambina poi ragazza, la voce dei suoi genitori, la voce del pedofilo, la voce dei poeti, la voce di una fiaba di tradizione orale che poi si chiamerà Cappuccetto Rosso.

di sette estati è uno spettacolo per attrice sola che si interroga sull’omertà che caratterizza i reati di pedofilia, sui silenzi delle famiglie e della società che contribuiscono a lasciare che la violenza avvenga.

di sette estati mostra le frasi, le seduzioni, i rifiuti, i ricatti, le promesse, la sofferenza, la violenza, la solitudine e tutte le dinamiche sottili che caratterizzano la relazione tra abusante e abusato, senza per questo inneggiare, come in un delirio collettivo già visto, alla caccia alle streghe.

“Il grado zero dell’azione”. Training teatrale per attrici e attori.

workshop-casale-pptx

Sabato 19 e domenica 20 novembre ore 10.00 – 19.00

Casale della Nocerqua, Capranica (VT)

Il grado zero dell’azione

La grazia più perfetta non consiste in ornamenti esteriori, ma nel permettere al materiale originario di venir fuori, abbellito dall’aver ricevuto una forma.

I Ching o Il Libro dei Mutamenti

Il laboratorio si propone di lavorare su semplici azioni teatrali allo scopo di arrivare ad un grado zero dell’azione stessa.

Tendere verso il grado zero significa compiere un percorso di limatura e contenimento di tutti gli elementi che sempre portano l’attore ad illustrare e a mostrare i propri stereotipi.

Attraverso un lavoro fondato su ripetizione e precisione si proverà a raggiungere un livello di essenzialità dell’azione.

Solo in questo modo, partendo dal grado zero dell’azione, si potrà permettere l’emersione di un materiale originario, vivo e vero, che permetterà all’attore di essere presente in scena, quindi di essere veramente creativo e generatore di significati per sè stesso e lo spettatore.

Il workshop prevede: training fisico e vocale, costruzione individuale di un’azione, lavoro sulla ricerca del grado zero della medesima azione.

Possibilità di una performance finale individuale e/o di gruppo.

Il laboratorio è condotto da Davide Marzattinocci.

Per partecipare sono richiesti curriculum vitae e lettera motivazionale da inviare a metamorfosi.teatro@yahoo.it

Info

Organizzazione – Aurora Fiorellino

Mobile 3463549384

Mail metamorfosi.teatro@yahoo.it

FB Metamorfosi Teatro

WEB www.metamorfositeatro.wordpress.com

Preparazione per provini

Metamorfosi Teatro offre la propria esperienza teatrale a tutte le attrici e a tutti gli attori che hanno bisogno di prepararsi per un provino.
La preparazione, affidata a Davide Marzattinocci, attore e regista della compagnia, pone particolare attenzione alla presenza scenica, integrando lavoro vocale ed energia nell’azione fisica.
Lavoriamo a Roma e provincia.

Mobile 3401486357
Mail metamorfosi.teatro@yahoo.it
FB Metamorfosi Teatro
WEB www.metamorfositeatro.wordpress.com

dsc_0130

STURMENSPITZENFRAUTEN. Spettacolo del Laboratorio di Teatro Popolare

locandina STURMENSPITZENFRAUTENSiete pronti a vedere il salto nel cerchio di fuoco? STURMENSPITZENFRAUTEN!

Sapete chi è il più figo cantante pop del momento? STURMENSPITZEFRAUTEN!!

Avete mai visto il più strabiliante attore shakesperiano? STURMENSPITZENFRAUTEN!!!

Volete emozionarvi con la più caliente storia d’amore? STURMENSPITZENFRAUTEN!!!!

Volete scoprire il segreto di ogni arte marziale? STURMENSPITZENFRAUTEN!!!!!

Spettacolo degli allievi del laboratorio di teatro popolare “il gioco della creazione” condotto da Metamorfosi Teatro.

 

Teatro del Lipirone in scena con “Il bagno”

Teatro del Lipirone è il nome inventato da uno dei ragazzi con disabilità che fanno parte del laboratorio teatrale guidato da Metamorfosi Teatro e promosso dalla cooperativa sociale “Il brutto anatroccolo”.

Ogni anno lo spettacolo prende forma a partire dalle idee e dalle improvvisazioni dei ragazzi e degli attori volontari.

Le caratteristiche di ogni componente del gruppo sono esaltate e modulate dal regista Davide Marzattinocci , al fine di creare lo spettacolo che è un flusso di idee, immagini e visioni.

Quest’anno la sfida è stata quella di cercare di unire le varie proposte in un unico tema e farle diventare una storia, senza perdere la qualità e lo stile di Metamorfosi Teatro.

 

locandina lipirone 2016

Cerchiamo organizzarice/organizzatore

Metamorfosi Teatro cerca organizzatrice/organizzatore
Metamorfosi Teatro, gruppo di ricerca teatrale, cerca una collaboratrice o collaboratore organizzativo volontario, anche senza esperienza da inserire in organico.
Sono richiesti buona conoscenza del pacchetto office, dei social network, conoscenza, anche minima, della realtà teatrale contemporanea, pc proprio. Condizione necessaria la possibilità di lavorare da casa propria. È previsto un rimborso spese.
Per info:
Mobile 3463549384
metamorfosi.teatro@yahoo.it

Torna il Teatro del Lipirone e cerca attori volontari!!!!

Signore e signori, cantautori e finanzieri, tifosi dell’Inter e ballerini pazzi, amanti dell’horror e politici corrotti, torna Teatro del Lipirone, laboratorio teatrale per e con persone con disabilità condotto da Metamorfosi Teatro e promosso dalla cooperativa sociale il Brutto Anatroccolo.
Si cercano attori volontari da inserire nel gruppo.
Il laboratorio si svolge ogni giovedì dalle 16 alle 18 al CCPTufello in via Capraia 81, Roma.
Per info 3401486357.

IMG_2637 as Smart Object-1 copy